Buscar

GRAMIGNA FRESCA CON RAGU' DI SALSICCIA

 Descrizione: Inutile ripetervi che amo la pasta fresca (eh eh ve l'ho ridetto) adoro farla quando ho un pò più di tempo e tranquillità ed è sublime mangiarla... su un vecchio ricettario che accompagnava le pentole di mamma c'è un piccolo riquadro con la ricetta "gramigna con salsiccia" e la foto di un piatto davvero goloso, l'ho scoperta già quando sapevo di essere intollerante al frumento, ma fra le varie ricerche di formati di pasta di kammut (perchè lo preferisco al farro o al mais) la gramigna non l'ho mai trovata... in mio soccorso è arrivata Regina la mia ormai amica macchina della pasta della Marcato e la farina di kammut che prendo da un mulino
 fare la pasta fresca richiede un aria non umida, e tanta pazienza... anche tanta pratica per essere più veloci
 io ho messo a cuocere il sugo e ho iniziato ad impastare e creare la gramigna, così quando a metà cottura del sugo ho messo a bollire l'acqua ho continuato a fare la pasta e sugo pronto, acqua a bollore ci ho tuffato la gramigna e appena è venuta a galla e ha fatto il bollore (subitissimo) l'ho scolata, condita e servita  
ma si riesce a fare come me solo dopo tanta pratica, voi preparate la pasta anche il giorno prima, lasciatela quindi asciugare e ci metterà un pò più di tempo a cuocersi ( ma davvero poca rispetto alla pasta secca)


Ingredienti per 4:

  • 350g di gramigna
  • 2 salsicce
  • 1 cucchiaio di cipolla tritata
  • 200g di passata
  • 20g di formaggio grana grattugiato
  • sale
  • olio evo
Procedimento:
  • rosolare insieme cipolla e salsiccia a pezzettini
  • cuocere per 5 minuti mescolando spesso
  • aggiungere la passata e regolare di sale
  • coprire e lasciar cuocere a fuoco medio per 20 minuti
  • portare a bollore una pentola d'acqua da salare (aggiungere un giro di olio evo se usate pasta fresca) e lessarci la pasta
  • scolare la pasta e unirla al sugo
  • mantecare col grana e servire
(la pasta fresca io la faccio solo con farina e acqua cercando di ottenere un impasto asciutto ma potete usare il classico impasto all'uovo)

2 tovagliolini:

Natalia

Ad un bel piatto di pasta fresca io non saprei mai dire di no, se poi ci metti un sughetto saporito come il tuo allora chiedo anche il bis.
Baci.

Natalia

Ciao! Le torte dispesa sono quelle che fai con ingredienti svuotadispensa. Le classiche torte di una volta, semplici e genuine. A queste aggiungo la marmellata!
Spero tutto si risolva al più presto per te. Un augurio alla tua mamma e grazie a te per essere passata.