Buscar

SALTINBOCCA

Descrizione: chiamo questa preparazione così perchè faccio pezzi piccoli di carne buona buona e quando li si inizia a mangiare uno tira l'altra, non ho dosi precise da dare degli ingredienti, ne faccio in grandi quantità perchè riscaldati al pasto successivo sono sempre buoni, li faccio quando ho ospiti perchè li preparo anche la sera prima e poi con una scaldata in forno sono ok

Ingredienti:
  • fettine di vitello sottili
  • prosciutto cotto affettato
  • foglie di alloro
  • stuzzicadenti
  • burro
  • farina
  • brodo di dado
  • sale
Procedimento:
  1. tagliare a pezzi regolari le fettine
  2. (usare gli avanzi nel soffritto del "sugo semplice" nelle "basi" , a pezzettini finchè cambiano colore e poi aggiungere la passata, condirci dei rigatoni lessati)
  3. sovrapporre su ogni fettina un pezzo di prosciutto
  4. su metà fettine sovrapporre al prosciutto una foglia di alloro (chi preferisce può usare anche la salvia)
  5. incastrare gli strati con uno stuzzicadente (vedere foto)
  6. infarinare leggermente ogni pezzo ottenuto
  7. preparare una teglia che contenga le fettine e tenerla da parte e accendere il forno a 180°
  8. sciogliere un pezzetto di burro in una pentola larga antiaderente
  9. rosolarci da entrambi i lati le fettine, tutte quelle che ci stanno in un solo strato
  10. spostarle nella teglia salarle e fare lo stesso con le altre, aggiungendo altro burro se occorre o cambiandolo se si brucia
  11. quando tutte le fettine sono nella teglia coprirle a filo con il brodo e infornarle finchè non bolle e spegnere tenendo in forno fino al momento di servire, se ciò avverrà con parecchio ritardo occorrerà riscaldare,se si asciugano troppo aggiungere altro brodo

0 tovagliolini: