Buscar

PUCCE A MODO MIO

Descrizione: in Puglia esistono due tipi di pucce, uno è un panino piatto cotto al forno a legna e ben farcito poi, (ne ha riprodotto la ricetta impeccabilmente e stupendamente la bravissima Lucia del blog Ambrosia e Nettare") l'altro tipo sono dei panini che hanno all'interno le olive nere (e troverete la perfetta ricetta sempre nel post di Lucia)... perchè Pucce a modo mio? perchè sono intollerante al frumento e allergica al lievito di birra quindi per gustarmi le buonissime olive nere che macchiano (ti diventano nere lingua e denti nonché le mani) che mi ha inviato mio padre dalla Puglia, mi sono creata dei morbidi panini per me... ecco le olive

Ingredienti:
  • tante olive nere con nocciolo
  • 500g di farina di kammut
  • una bustina di lievito chimico istantaneo
  • sale
  • acqua q.b.
  • olio evo
Procedimento:
  1. accendere il forno a 200°
  2. in una ciotola mischiare farina, sale e lievito
  3. irrorare con abbondante olio evo
  4. aggiungere acqua tiepida mescolando con un cucchiaio di legno
  5. deve venire fuori un impasto cremoso densissimo
  6. amalgamarci le olive
  7. prendere degli stampi per muffin
  8. ungersi per bene le mani di olio e inserire un pò di impasto in ogni forma riempiendola per 3/4
  9. infornare aggiungendo una ciotola d'acqua in forno
  10. quando colorano fare la prova dello stecchino ma all'incirca ci vorranno tre quarti d'ora
a questo post seguiranno altre due ricette con le olive nere che macchiano :-))

6 tovagliolini:

Lucia

Ciao, Valentina! Ho appena trovato il tuo commento e sono passata a leggere il tuo post :-) Che carina che sei stata a parlare di me! In questo modo così lusinghiero, poi...! Grazie di cuore, mi ha fatto un piacere immenso :-) Sai che l'idea delle puccette con la farina di kammut la trovo a dir poco favolosa? Ho una cognata che, come te, non tollera né la farina di frumento né il lievito di birra e quindi non ho mai potuto farle assaggiare le mitiche pucce: ora, grazie a te, potrò farle assaggiare qualcosa di molto simile e di altrettanto gustoso! Un abbraccione e a presto!

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ

non le conosco però le foto mi ispirano parecchio....
by lia

Passiflora

nn conoscevo questi panini ma i tuoi sono bellissimi! brava

Federica

mmmmmmmmmm...una vera bontà!!!baci!

bussola

ti pare che una salentina non viene a leggere questo post?????

da noi questo tipo di pane si chiama "vuliate" .... in italiano sarebbe olivate... ma è noto solo il termine dialettale.... o la parafrase focacce alle olive

Stefania

Bella questa ricetta, ciao