Buscar

BRODINO CON POLPETTINE


Descrizione: questa è la minestra che più preferisco perchè mi ricorda la mia infanzia, era una gioia sapere che la mamma aveva intenzione di prepararla e se ero fortunata e non ero nè a scuola nè da amici potevo aiutarla a fare le polpettine... adoravo ficcare le manine nell'impasto e prelevarne un pochino da far rotolare sul palmo, ha un sapore diverso, più divertente rispetto alle altre minestre... poi in adolescenza, con la mamma che già stava male ed era ricoverata, ho deciso di preparare io le polpettine per il brodo, ma ero alle prime armi nei fornelli, ignorante su alcune cose e andavo ad associazioni visive in cucina...per me le polpette erano quelle che adoravo fritte che ho postato qui, così pensavo fossero quelle che la mamma metteva nel brodo, solo più piccole e senza frittura... finimmo per mangiare (io e mio fratello) minestra di pane spappolato :-)
crescendo mi sono informata ed ora tranquilli vi posto la ricetta giusta

Ingredienti:
  • macinato di manzo o vitello
  • uovo
  • prezzemolo
  • parmigiano grattugiato
  • sale
  • vino bianco
  • patate
  • carote
  • cipolla
  • crosta di grana
  • dado granulare
  • pastina
Procedimento:
  1. impastare, anche con largo anticipo, la carne al grana, all'uovo, al prezzemolo tritato, al sale
  2. bisogna ottenere un impasto uniforme e più o meno sodo
  3. versare un pò di vino in un piatto che servirà per inumidirsi le mani nel fare le polpette
  4. prelevare un cucchiaino di impasto per volta e farne delle polpettine da sistemare su un piatto o un vassoio da tenere in frigo
  5. in una pentola mettere la crosta del grana,la cipolla, la patata e la carata pulite
  6. aggiungere un ciuffo di prezzemolo, un giro d'olio evo, salare e coprire d'acqua superando il tutto di 3 cm
  7. mettere su fornello con coperchio leggermente spostato e portare a bollore
  8. da quando bolle calcolare 20 minuti
  9. prelevare le verdure e passarle col passatutto facendo ricadere la purea nel brodo
  10. assaggiare il brodo e se insipido aggiungere dado granulare
  11. riportare a bollore e versarci delicatamente le polpettine
  12. lasciarle cuocere per 10 minuti e la minestra è pronta
  13. basterà lessare la pastina scelta a parte o nello stesso brodo

8 tovagliolini:

Lucia

Questa minestrina la conosco bene, ne avrò mangiato quintali nella mia infanzia! Che bei ricordi, Vale... :-)

I VIAGGI DEL GOLOSO

MMM tanto per scaldarici oggi giornata di minestre !!!
Buona domenica dai viaggiatori golosi...

Federica

Che teneri i tuoi ricordi. Non ho mai mangiato una minestrina così però da me è tradizione per Natale e le feste il brodo con le polpettine (proprio micro) e la frittatina a quadretti. Hai fatto respirare anche a me aria di casa. Un bacione, buona domenica

Vero

il tuo racconto è delizioso, e queste polpettine sono da provare!
un bacino
Vero

Manu

A me invece ricorda la mia nonnina, che faceva delle polpettine minuscole e le contava pure!!!Sapeva sempre quante polpettine c'erano nella pentola,quanti fagioli nel minestrone, quante frittelle nella padella e quante scale nei monumenti che visitava!Grazie per aver riportato a galla questo ricordo, mi faceva impazzire questa minestrina!

Cinzia

Questa minestra non l'ho mai assaggiata...sono ricordi per te importanti e sei stata gentile a condividerla con noi!!!
Un abbraccio.

Vanessa

Che buono che dev'essere il brodo con le polpette!!!...non l'ho mai mangiato questo piatto, ma solo a guardarlo mi sclada il cuore!!!!

Fabiana

una minestra molto golosoa.. e poi se è ricca di ricordi diventa speciale!!!