Buscar

3° SFIDA: Il cavallo di battaglia rivoluzionato nel gusto

Seconda sfida superata!
La terza è stata strana,molto strana
ma ho cercato di seguire le regole
e penso di essere riuscita nell'intento,
il risultato finale è si in fondo a questo post,
ma è inutile che correte giù a sbirciare perchè non ci capirete nulla.
Questa volta vi toccherà leggere...
la regola era principalmente una:
"prendere il proprio cavallo di battaglia in cucina
e rifarlo dolce se era salato e salato se era dolce
mantenendo lo stesso aspetto in entrambe le versioni"
Sfida interessante vero???
pensate al vostro cavallo di battaglia...
Le mie compagne di squadra sono in gamba,
fantasiose e bravissime,
spero di essere alla loro altezza e di non farle perdere punti

Forza ABC!!! ce la faremo anche stavolta???

io alla domanda "qual'è il tuo cavallo di battaglia?" fattaci quando ancora non si sapeva che si trattava della sfida e del tipo di sfida ho risposto: Spaghetti al sugo come li faccio io ovviamente...
lo so ricetta semplicissima, ma è la prima che ho imparato a fare e quindi con gli anni di esperienza aivoglia che ora mi vengano super buoni, li faccio come piacciono a me però, poco sugosi e molto formaggiosi, e se ci penso è strano che io non li abbia ancora postati sul mio blog, quindi è doveroso che io vi descriva il mio cavallo di battaglia prima di descrivervi lo stravolgimento, e immaginandomi il gusto dello stravolgimento ho ben pensato anche di farmene un unica porzione per me e gustarmi il mio vero cavallo di battaglia (solo una porzione perchè allergica al lievito di birra quella sera ho concesso ai miei cari di mangiare una vera pizza comprata in pizzeria)

Ingredienti per 1:
  • 100g di spaghetti
  • 1/2 bicchiere di passata di pomodoro (ma solo quella che compro io)
  • 1 foglia di alloro
  • 1 cucchiaino di cipolla bianca tritata
  • un bel giro di olio evo (mezzo bicchierino)
  • sale fino
  • tantissimo grana grattugiato (ops nella foto non lo avevo ancora grattugiato)
Procedimento:
  1. portare a bollore una pentola d'acqua da salare e nella quale lessarci gli spaghetti
  2. in una padella saltapasta scaldare l'olio con l'alloro e la cipolla
  3. quando il soffritto inizia a sfriccicolare versare la passata
  4. regolare di sale e cuocere a fuoco basso mescolando di tanto in tanto
  5. se la pasta non è acora cotta e il sugo sta per asciugarsi troppo versarci un paio di cucchiai di acqua di cottura
  6. scolare gli spaghetti e versarli nel sugo eliminando l'alloro
  7. saltare la padella per amalgare il sugo alla pasta
  8. versarci abbondante grana e risaltare
  9. impiattare e spolverare di grana
Non è bellissimo ma...mhmmm è buonissimo credetemi!

farlo diventare dolce e conservargli l'aspetto?
bhè sostituendo il sale con lo zucchero ovviamente...

ma solo questo per vincere una sfida non basta così ho pensato di sostituire il pomodoro con frutta rossa di stagione (anguria, ciliegie e fragole) e la cipolla con una pera

però io, anche se estate, ho utilizzato una passata in bottiglia quindi ho privato le fragole del picciolo, le ciliegie del nocciolo e l'anguria dei semi e le ho mixate riducendole in crema fluida

Ora ecco i miei ingredienti (sempre per 1) per gli spaghetti dolci:

  • 100g di spaghetti
  • 1/2 bicchiere di passato di frutta rossa (vedere sopra)
  • 1 foglia di menta
  • 1 cucchiaino di pera grattugiata
  • mezzo bicchierino di olio di semi (di solito lo si usa per i dolci)
  • zucchero
  • farina di mandorle
Procedimento:
  1. portare a bollore una pentola d'acqua da zuccherare e nella quale lessarci gli spaghetti
  2. in una padella saltapasta scaldare l'olio con la menta e la pera
  1. quando inizia a sfriccicolare versarci il passato di frutta
  2. zuccherare e cuocere a fuoco basso per pochi minuti
  3. scolare gli spaghetti e versarli nella padella togliendo la menta
  4. saltare la padella per amalgamare la salsa alla pasta
  5. versarci abbondante farina di mandorle e risaltare
  6. impiattare e spolverare di farina di mandorle
E' bellissimo vero? ma... non buonissimo come i salati, però la salsa è stata gustosissima, il sapore della menta e le mandorle azzeccato, stonavamo un pò gli spaghetti

incrociate le dita per me?? vorrei vincere anche questa per scoprire la prossima sfida

3 tovagliolini:

pat & spery

Forza Vale,ce la faremo!!(speriamo almeno!!)Bella l'idea,sei stata molto ingegnosa!!

Cincy

molto ingegnosa, vero!!! fisicamente son proprio identici!!! e mi ispira la salsina ai frutti rossi .... :)

Elena

bellissimo il tuo blog..